Dopo il break-out della neckline del testa e spalle formatosi nel grafico a 4h, come avevamo ipotizzato nella precedente analisi il bitcoin ha fallito il primo test della resistenza in area $7800, livello chiave negli ultimi mesi nel grafico BTC/USD. Analizziamo la situazione per determinare quello che può essere l’andamento della quotazione nel breve termine.

Dunque i bassi volumi del weekend hanno impedito al bitcoin di violare al primo tentativo la resistenza sui $ 7800 ed esattamente come avevamo ipotizzato nell’analisi di sabato la moneta è andata a ritestare l’area di supporto tra i 7200 e i 7400 dollari, dove passa la neckline del testa e spalle e soprattutto il livello 0.618 di fibonacci, parte superiore di quell’area di prezzo nota come “Golden pocket”, che si è mostrata un otimo supporto su cui il bitcoin sta tentando di impostare una nuova struttura al rialzo di medio termine.

La conferma di tale supporto, darebbe nuova forza alla quotazione come base per un retest più convinto della resistenza a $ 7800 che per essere efficace ha bisogno di volumi d’acquisto di portata superiore a quelli degli ultimi giorni. Di contro, anche il ribasso dal massimo di breve dei $ 7850 non sembra essere troppo convinto, infatti i volumi delle ultime ore sono decisamente sotto la media e al momento il range di prezzo $ 7200/7400 sta contenendo bene il calo, segno che i compratori non hanno difficoltà ad assorbire le vendite.

Dunque se nelle prossime ore avremo un rialzo della quotazione accompagnato da volumi significativi, ragionevolmente avremo un nuovo test della resistenza e a 7800 dollari e un tentativo del bitcoin di riportarsi sopra gli $ 8000. Diversamente, se la quotazione non sarà sostenuta da volumi adeguati assisteremo a un rallentamento dell’impulso rialzista, con il supporto a $ 7200 nuovamente sotto pressione e il livello 6800 dollari come prossimo target ribassista.

In tale contesto, è possibile aprire una posizione long all’interno della zona di supporto evidenziata in precedenza con take profit a livello della prossima resistenza  ($ 7800), avendo anche l’accortezza di piazzare uno stop loss molto stretto ($ 7050/7100) così da coprirsi nel caso di un cedimento tecnico dei $ 7200 ed esser pronti a riacquistare su livelli di prezzo più convenienti.

bitcoin margin trading

Un ultima nota sui dati del margin trading nelle principali piattaforme, che mostrano il sentiment degli investitori improntato all’indecisione vista la presenza ravvicinata di due livelli di resistenza e di supporto importanti, che rendono lo scenario di breve periodo molto incerto.

Buon trading

Canale Telegram Bitcoin Facile

Commenti

commenti

Facebook
Visit Us On Twitter